Ricambi Tagliafuoco | Diritto di Recesso
348804
page-template-default,page,page-id-348804,theme-moose,eltd-cpt-1.0,woocommerce-demo-store,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.7, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,fade_push_text_right,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Diritto di Recesso

Se il Cliente è un “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, gli competono i diritti di cui agli art.52 e ss. del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs del 21/02/2014 n.21, e pertanto il diritto di recedere dal Contratto di Acquisto (di seguito “Diritto di Recesso”) per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, con le modalità di seguito precisate.

Il Recesso potrà avere ad oggetto tutti (Recesso Totale) o soltanto parte (Recesso Parziale) dei Prodotti e/o Servizi Studio Pi acquistati dal Consumatore.
In caso di Prodotti, il periodo di Recesso scade dopo 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal Vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei/del Prodotti/o (di seguito “Periodo di Recesso”).
In caso di Servizi, il periodo di Recesso scade dopo 14 (quattordici) giorni dal giorno della conclusione del contratto (di seguito “Periodo di Recesso”).
Il diritto di Recesso si esercita con l’invio – prima della scadenza del Periodo di Recesso come sopra indicato – di una comunicazione di recesso (di seguito “Comunicazione di Recesso”) a mezzo posta cartacea indirizzata a:

Studio Pi S.r.l.
Via Torrebianca, 29
81031 – Aversa – CE

La Comunicazione di Recesso in alternativa può essere inviata – entro lo stesso Periodo di Recesso come poc’anzi indicato anche tramite e-mail al seguente indirizzo: ordini@ricambitagliafuoco.it. La Comunicazione di Recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall’Acquisto ed il Prodotto/Servizio o i Prodotti/Servizi per i quali si intende esercitare il diritto di Recesso. Studio Pi, per agevolare l’esercizio del diritto di Recesso mette a disposizione dei suoi Consumatori un apposito Modulo da utilizzare per la comunicazione di Recesso.
A seguito del corretto esercizio del diritto di Recesso, così come delineato all’art. 52 e ss. del Codice del Consumo come poc’anzi citato, Studio Pi provvederà ad inoltrare al Consumatore, tramite E-MAIL il Numero di Pratica. Tale Numero dovrà essere indicato dal Consumatore al momento della restituzione del/i Prodotto/i (di seguito “Restituzione”). La Restituzione del/i Prodotto/i dovrà avvenire entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Consumatore ha comunicato la propria decisione di voler recedere ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo poc’anzi citato. Tale suindicato termine sarà rispettato se il Consumatore rispedisce o riconsegna i/il Prodotti/o oggetto di Recesso prima della scadenza dei 14 giorni. Il Consumatore potrà restituire il/i Prodotto/i provvedendo alla relativa spedizione. Per ogni informazione relativa ai costi ed alle modalità di trasporto per la Restituzione dei/l Prodotti/o, puoi contattarci tramite i canali elencati nella sezione “Contattaci” del Sito.

Studio Pi ricorda ai suoi Consumatori che le spese di trasporto relative alla restituzione del/dei Prodotto/i oggetto di Recesso sono a carico del Consumatore e che la Restituzione è sotto la completa responsabilità del Consumatore stesso. Studio Pi altresì ricorda ai suoi Consumatori, prima della Restituzione, di controllare che il/i Prodotto/i oggetto di Recesso sia/siano integro/i ed in normale stato di conservazione, inseriti nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo e documentazione accessoria). Studio Pi ricorda ai suoi Consumatori che in caso di Recesso esercitato entro le 24 ore dalla data di conclusione del Contratto, il Consumatore non sarà gravato dalle spese relative alla restituzione del/dei Prodotto/i oggetto di Recesso.
Il Consumatore, ai sensi della normativa vigente, sarà responsabile solo della diminuzione del valore del/i Prodotto/i risultante da una manipolazione dello/degli stesso/i diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento del/i Prodotto/i.

Se il diritto di Recesso è stato correttamente esercitato secondo quanto previsto gli artt. 52 e ss., Studio Pi provvederà a rimborsare al Consumatore l’intero importo già pagato, comprensivo delle Spese di Consegna e di tutti gli eventuali ulteriori costi sostenuti, entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui è stata informata della decisione del Consumatore di recedere dal Contratto di Acquisto. L’importo verrà rimborsato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta del Consumatore ed a condizione che il Consumatore non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Studio Pi ai sensi e per gli effetti dell’art. 56 del Codice del Consumo come modificato dal D.Lgs n. 21/2014, si riserva la facoltà di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i/il Prodotti/o oppure finché il Consumatore non abbia dimostrato di aver spedito i/il Prodotti/o, a seconda di quale situazione si verifichi prima. La predetta facoltà non verrà applicata da Studio Pi qualora il Consumatore per la Restituzione del/i Prodotto/i si sia avvalso del Servizio di trasporto dedicato alla Restituzione e messo a disposizione da Studio Pi.